Attività Interne

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’attività educativa della CED “La Camelia” prevede interventi educativi personalizzati volti alla realizzazione dei progetti educativi dei singoli minori accolti.

Alcune attività favoriscono l’interazione di gruppo e la socializzazione mentre altri interventi di sostegno sono specificatamente rivolti alla famiglia.

La CED “La Camelia” offre le seguenti attività all’interno del quale si esplica il lavoro degli educatori.

  • Sostegno educativo complessivo: l’equipe educativa si fa carico della situazione complessiva del minore e della sua famiglia.

  • Pranzo, merenda e cena: la CED si propone di divenire per i minori accolti una “seconda casa”, un ambiente capace di supplire i genitori in quei compiti che non sono in grado di svolgere autonomamente. Per questo si è deciso di offrire loro la possibilità di pranzare e cenare presso la nostra struttura, rispondendo ad un bisogno emergente fra le famiglie utenti. Anche la merenda è un momento di socializzazione significativo in quanto sono i ragazzi stessi ad occuparsi della sua preparazione.

  • Sostegno scolastico: i ragazzi sono impegnati quotidianamente nello svolgimento dei compiti, supportati da educatori e volontari. Il lavoro didattico di recupero e di sostegno viene deciso in collaborazione con i docenti di riferimento, con i quali si mantiene un contatto costante tramite gli strumenti del diario scolastico, del registro elettronico, dell’e-mail, attraverso contatti telefonici ed i colloqui periodici con l’educatore referente del minore.

  • Laboratori di educazione al lavoro: Crediamo che il valore del lavoro sia un elemento costitutivo della vita della persona. Esso è utile anche alla realizzazione delle potenzialità di ogni ragazzo. Per questo motivo i minori ospiti, laddove possibile, vengono accompagnati a comprendere e sperimentare il lavoro, compartecipando alla cura degli ambienti interni ed esterni alla comunità o mediante attività laboratoriali specifiche.

  • Attività formative e ludiche: parte del tempo quotidiano è dedicato al gioco nelle sue diverse forme, giochi di movimento all’aperto, di gruppo, da tavola. Nella programmazione trovano sempre posto anche attività formative, di riflessione o di confronto di gruppo.

  • Attività ricreative: cineforum, feste, gite, vacanze, laboratori creativi, espressivi, etc.

  • Attività sportive: ogni ragazzo viene incoraggiato e guidato nella scelta di uno sport fra quelli offerti dal territorio che risponda ai suoi gusti e alle sue personali esigenze e attitudini. Gli educatori si fanno carico di contattare periodicamente gli allenatori per verificare la frequenza e l’andamento dell’impegno sportivo dei ragazzi. La CED svolge anche attività sportive al suo interno in quanto dispone di una palestra polifunzionale.

  • Inserimenti lavorativi: i ragazzi delle superiori vengono agevolati nell’apprendimento professionale attraverso l’attivazione di stage e percorsi di apprendistato, al fine di promuovere concretamente percorsi di autonomia. In questo senso è sempre viva la collaborazione con gli enti formativi locali.

Annunci